Archive for agosto 9th, 2012

9 agosto 2012

Capogrossi aveva gli occhi d’oro

di Armando Castagno

Nel 1946 Cesare Zavattini, eclettica figura che più Alterata non si potrebbe – fu tra l’altro scrittore, pittore, cineasta, giornalista, sceneggiatore e collezionista d’arte – commissionò un quadro ciascuno a una cinquantina di pittori legati in qualche modo alla mia città, Roma, per essere romani di origine o per esservi attivi in quel dopoguerra di fermenti positivi. La commissione partiva da alcuni fattori fissi, uguali per tutti: la remunerazione, 8.000 lire; le dimensioni formato cartolina, 20 centimetri per 26; la cornice identica; una più generica richiesta di “attenzione ai retri”, tradottasi in effetti in una miriade di scritte, versi, dediche, precisazioni o sproloqui; e il tema, la città di Roma, nelle molte possibili accezioni di un argomento vasto e indeterminato.

read more »

Annunci