Archive for giugno, 2018

21 giugno 2018

Note dal Chiostro


di Raffaella Guidi Federzoni

Il mio paese di residenza ospita da secoli un meraviglioso insieme architettonico compreso non solo di chiesa, ma anche di due chiostri cinquecenteschi ed un museo, più qualche cunicolo laterale. Di questi tempi terreni e pragmatici gli ambienti più frequentati sono quelli dei chiostri, ma non mi lamento considerando che i calpestatori di tali spazi sono spesso persone umili e desiderose di conoscere.

read more »

Annunci
7 giugno 2018

Il rosato surrealista

di Giampiero Pulcini

“Quel che di vero c’è
è quanto sfugge e passa
allude tace svia commuove.
E tutto questo
senza disporre mai
di prove.”
Franco Marcoaldi

Ha un bellissimo color rosato, La Chrysalide de l’Air di Lestignac.
Ancor più bella è la controetichetta, capolavoro di stringata visionarietà:

read more »

4 giugno 2018

Born in the USA

di Francesco Beghi

Il 4 giugno 1984 esce “Born in the USA”, settimo album di Bruce Springsteen, anticipato dal singolo “Dancing in the Dark”.
Io, che amavo e amo tuttora i suoi primi album, rimasi allibito: un pezzo dance, sintetizzatori, un video in playback. Il peggio degli anni 80, insomma.

read more »