Archive for luglio, 2018

29 luglio 2018

La prima vocazione dell’uomo

di Fabio Rizzari

L’aspetto più sordido dell’uomo – e ce ne sono molti – è che ha una spinta insopprimibile a distruggere la bellezza. Musicisti, pittori, poeti si affannano a cercare di mitigare l’orrido bilancio dello sterminio del bello. Ma è la sproporzione tra una bottiglia d’acqua e l’Oceano Indiano.

read more »

Annunci
26 luglio 2018

Prima di Allora

di Shameless

In quegli anni andava e tornava dal lavoro in autobus. Per dieci mesi doveva sopportare di stare in piedi per quasi un’ora, stipata contro altri corpi, ognuno con un odore diverso, ma sempre sgradevole. Ogni tanto avvertiva una mano troppo audace e allora agiva di piede o di gomito e la mano spariva. La mattina era importante riuscire a prendere il 67 prima delle otto, altrimenti sarebbe arrivata in ritardo e il capo avrebbe sbuffato guardandola con aria delusa. Il suo capo aveva una cotta platonica per lei e questo la faceva sentire colpevole se arrivava in ritardo, cioè spesso.

read more »

9 luglio 2018

Millennials

di Raffaella Guidi Federzoni

Io non ho paura della Cina, ma nemmeno una grande affinità con quello che è il luogo più popolato al mondo. Un calderone colmo di esseri umani che come rivoli debordanti rotolano e scorrono ovunque nel mondo, e dove non arrivano di persona, arrivano i loro soldi.
Io non ho paura di questo, sono troppo vecchia, toccherà ai miei figli e ai figli dei miei figli confrontarcisi.

read more »