Posts tagged ‘frutto spinto’

11 ottobre 2012

Quadrilogia della vendemmia, epilogo

di Raffaella Guidi Federzoni

La Benfinita

Sono con il cantiniere, imboscata per i primi assaggi. È un ragazzo con le gambe lunghe e gli occhi stanchi dopo giorni e notti passati a controllare e vegliare. L’uva è stata raccolta, trasportata, pigiata. Dappertutto c’è un odore diffuso di frutto spinto, una dolcezza pervasiva e sensuale che ringiovanisce e fa sperare bene. Si sentono le voci delle donne che stanno apparecchiando per festeggiare il termine di una fatica ciclica. Da queste parti si chiama Benfinita. Presto inizieranno le svinature ed i primi travasi, operazioni a cui assisto solo come spettatrice, quando non sono in giro per il mondo a raccontare del lavoro di altri.

read more »