Archive for dicembre, 2013

31 dicembre 2013

Capodanno blues

auguri di Rockwell

di Shameless

Sì, sì, certo che scriverò di vino. Questo è un blog dominato dall’argomento, con qualche deviazione alterata. Per cui mi ci sto mettendo sotto per far entrare il vino anche nel blues pre-Capodanno. Che poi, in effetti, si tratta di pochi secondi, giusto il tempo di contare al contrario da 10 a 0 e poi BUM! Chiuso un anno se ne aprirà un altro.

31 dicembre 2013

Citazione della settimana

il vecchio Groucho

Letture accanite

“Dal momento in cui ho preso in mano il tuo libro fino a quando l’ho posato mi sono sbellicato dalle risate. Un giorno intendo leggerlo.”

Groucho Marx

24 dicembre 2013

Prosaica trinità natalizia

image

 

di Raffaella Guidi Federzoni (RGF), Shameless (SH) Snowe Villette (SV)

RGF: Dai, che dobbiamo scrivere il post natalizio per gli alterati e siamo in ritardissimo!
Sh: Ci hanno dato le quote rosa, così tutto d’un botto?
SV: E che nun ce lo so, quelli stanno tutti colla panza all’aria. Uno en trasferta, gli artri co’ fiji, moji e famijie varie.
RGF: E’ un’occasione da non perdere, noi tre tutte insieme.

24 dicembre 2013

Citazione della settimana

image

(Lui in taxi con lei)

“Sei così bella che stento a tenere gli occhi sul tassametro”

Uto Allo

19 dicembre 2013

Contemplando in Sicilia

salina

di Raffaella Guidi Federzoni

“Il miglior costume da bagno è la propria pelle” questo  pensavo nuotando pigramente in un’acqua di vetro tiepido. Con bracciate lente aggiravo la Tonnara dell’Oasi di Vendicari, Noto, Sicilia, Italy.

19 dicembre 2013

Aɸorisma della settimana

Ciorani

Ottimismo e felicità

“Senza l’idea del suicidio, mi sarei ucciso subito”

Emilio Ciorani

17 dicembre 2013

Lo sguardo angelico

John SALT Side street parking 1987

Una riflessione sulla pittura iperrealista
di Armando Castagno

“Poiché non avete uno sguardo abbastanza puro
da vedere la mia bellezza di Creatore senza mediazioni,
io ve la mostrerò per mezzo delle forme.
Per questo voi vedete la mia bellezza commista alla forma:
perché sia proporzionata alla vostra capacità di visione”

Sultan Valad (sec. XIII)

“La mia passione non è mai stata per la fotografia in sé” – urka! – “ma per la possibilità, dimentichi di sé, di registrare in una frazione di secondo l’emozione procurata dal soggetto e la bellezza formale, cioè una geometria svelata da quello che ci si offre. Il “tiro” fotografico non è altro che un mio quaderno di schizzi”.

14 dicembre 2013

Prova del palloncino per vere bevitrici

prova del palloncino