Archive for marzo, 2017

27 marzo 2017

Beaujolais

di Giampiero Pulcini

 Moulin-à-vent Les Deux Roches 2005, Domaine du Vissoux.
L’ultima bottiglia comprata alla fine del primo viaggio francese.
L’ultima a infilarsi in una Volvo SW schiacciata sugli ammortizzatori, satura di cartoni, in cui dopo quindici giorni a rotta di collo non c’è più spazio neanche per la voglia di andare da qualche altra parte.

read more »

20 marzo 2017

Vino e linguaggio

di Gae Saccoccio

C’è soltanto quel che c’è, nient’altro! Quel che dovrebbe essere è solo una sporca menzogna.
Lenny Bruce, Come parlare sporco e influenzare la gente

I nostri umori determinano ciò che siamo. Ciò che siamo tende a emergere alla superficie della nostra identità fisica e mentale sotto forma di linguaggio. Linguaggio parlato, gestuale, anche muto perché no? Il silenzio pure è una manifestazione del linguaggio, anzi, è quasi forse la sua forma più sublime che si esprime quale parola non detta, senso sospeso, fiato trattenuto.

read more »

14 marzo 2017

Bla Bla Land

di Shameless

So pronunciare in almeno cinque lingue diverse la parola

Vino
Vin
Wine
Wein
Vino (spagnolo)

read more »