Novissime tènniche degustative

fumatrice annoiata

di Shameless

Per questa prova iniziatica fornitevi di:

1 bottiglia piena di vino costoso, a voi sconosciuto
1 bottiglia piena di birra, anche due
1 cavatappi multitask (i.e. per tappi di sughero e a corona)
2 bicchieri, vuoti e capienti
1 lavandino, controllato di recente dall’idraulico di fiducia
1 rappresentante dell’altro sesso*, non consanguineo (ammessi cugini di terzo grado), di età fra i 18 e i 40 anni, obbligatoriamente SEMPRE più giovane di voi.
1 elenco telefonico aggiornato

Svolgimento
– Stappate la prima bottiglia, cercando di farlo in non più di dodici mosse.
– Nel farlo intrattenete il rappresentante, ecc., con aneddoti vari
– Versate un poco di vino nel bicchiere capiente, che così da vuoto diverrà vagamente pieno.
– Controllate il colore. Questo potrà presentarsi: rosso, rosato, arancione, bianco. Se invece avrà tonalità intense di mattone smorto, saltate le operazioni seguenti e recatevi direttamente al lavandino.
– Visualizzato il colore, passate all’annusamento. Si potranno avvertire sentori di: frutta acerba, frutta matura, frutta tropicale, frutta marcita. Erbe officinali, funghi mangerecci, funghi velenosi. Brodo di pollo, pelle conciatabene o male, vaniglia, liquerizia, big babol, cera d’api. Comunque sia, se l’odore vi garba, continuate, altrimenti appropinquatevi al lavandino come sopra.
– Nel compiere tali operazioni, non dimenticate MAI di sostenere una qualsivoglia conversazione, foss’anche codesta costellata di mugugni.
– Ora, il momento chiave: portate il calice alle labbra e sorseggiate, facendo calare un improvviso silenzio. Tenete in bocca il vino, gargarizzandolo, contate fino a cinque.
– Non preoccupativi della sonorità del gargarismo, fa parte del gioco.
– Recatevi nei pressi del lavandino e sputate.
– Posate delicatamente il calice.
– Aprite l’elenco telefonico alla pagina preventivamente segnata.
– Chiamate la rosticceria più vicina e ordinate: fritto misto di paranza e/o vegetariano – supplì o arancini, – almeno 4 tipi diversi di pizza al taglio – crostata della casa. Consegna a casa entro 10 minuti garantita.
– Stappate la bottiglia di birra, preventivamente tenuta ad una temperatura di 2-4 gradi Celsius.
– – Guardate intensamente il rappresentante, ecc e ditegli con aria ispirata “Hai degli occhi dolci e bellissimi.”
– Versate la birra nel vostro calice e nell’altro. Il vostro saprà anche di vino, ma chi se ne frega
– Aprite la porta al ragazzo con la roba di rosticceria, dategli una mancia non troppo generosa.
– Poi richiudete la porta di casa, scartocciate le cibarie, bevete la birra con un gesto complice verso il rappresentate, ecc.
– Rilassatevi.
– FINE

Si raccomanda di ruttare consapevolmente.

• Il sesso può anche essere lo stesso , fatti vostri.

Annunci

2 commenti to “Novissime tènniche degustative”

  1. Non mi piace come finisce: non si può cambiare il finale?

  2. ….. grande alterato ……. è quello che avrei sempre voluto fare o dire, ma da sommelier non ho mai avuto il coraggio di fare …… vuoi mettere la soddisfazione del rutto libero finale …… con un buon liquorino casalingo e con qualcosa di terragno da fumare (non sigaretta) …….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...