Archive for marzo 27th, 2012

27 marzo 2012

Professione eno-pusher

di Raffaella Guidi Federzoni

Di recente un mio giovane amico – vabbé, decisamente più giovane – che svolge la mia stessa attività di eno-pusher in giro per il mondo mi ha confessato candidamente di non aver mai letto “Il Padrino” di Mario Puzo. Probabilmente non ha neanche mai seguito “I Soprano” e, ci metto la mano sul fuoco, mai visto “Big night” di Stanley Tucci.

In fondo me lo aspettavo. Oggigiorno si pensa che per svolgere questa professione bastino una certa pratica con le tabelle excel, la conoscenza mediamente buona dell’inglese, la faccia tosta e un blackberry sempre in funzione per far vedere che c’è in arrivo un’ e-mail più importante di chi ti sta di fronte.
Forse, ma non in New Jersey. Nessun abbinamento con la parola “mafia”, intendiamoci, solo con il concetto di “italo-americano”.

read more »