La giusta interpretazione

“Così nella vita mi occorse sovente, lo confesso a me medesimo, di passare per imbecille, o per orgoglioso, o per egoista, o per pazzo: mentre ero distratto, timido, riservato, stanco”
Carlo Emilio Gadda, Giornale di guerra e di prigionia

Annunci

3 commenti to “La giusta interpretazione”

  1. Dove può stare questo colosso se non nella sezione “frammenti del genio italico”?

  2. Splendido.
    Condivisibile da quasi tutti, meno che quasi tutte le donne . Queste infatti si ostinano ad amare imbecilli, orgogliosi, egoisti e pazzi giustificandoli come distratti, timidi, riservati, stanchi.

  3. Mi consola sapere di essere in così buona compagnia……….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...