12 gennaio 2021

Il pattume omerico

di Fabio Rizzari

Conclusione introduttiva

Scrivevo settimane fa della follia acefala di chi si scagliava contro la scrittrice Rowling perché aveva innocentemente dichiarato sovrapponibili le figure di “chi ha le mestruazioni” e delle “donne”. Mi sembrava che con questo fosse stato raggiunto il punto zenitale dell’imbecillità.  

Continua a leggere

11 dicembre 2020

Riunione alterata del 10 dicembre 2020: risultanze viniche

di Faro Izbaziri

Mi chiesero note di assaggio della riunione alterata di ieri, dunque eccoci:

Continua a leggere
7 dicembre 2020

Quaderno di Borgogna

Quaderno di BorgognaUna questione di cuore è il titolo del nuovo libro di Giancarlo Marino. Continua a leggere

3 dicembre 2020

Propositi per l’anno che verrà

 

di Faro Izbaziri

E non ho scritto per quale anno. Forse il 2024, se ci arrivo. Comunque: Continua a leggere

23 novembre 2020

Prova d’amore

di Snowe Villette

Dopo un par de mesi de frequentazzione assidua co’ Solito Coso datosi che pel lokkdàun nun se po’ magna’ fòri me so’ decisa afffa’ veni’ l’Omo a cena nella mia cucina, er Santa Sanctorum der bilocale mio. Continua a leggere

11 novembre 2020

Il linguaggio senza parole

di Fabio Rizzari

Com’è ’sto vino? che mi dici? Continua a leggere

2 novembre 2020

Virtuosismo

La qualità del video non è pessima, è proprio esiziale: conviene ascoltare e basta. Ascoltare, concentrandosi, questi pochi secondi di virtuosismo assoluto. Si prega di notare la velocità saettante di esecuzione, la perfezione dell’intonazione in passaggi di agilità che avrebbero messo in difficoltà la Callas, la naturalezza – la sprezzatura di ascendenza rinascimentale – che tiene tutto insieme.
Bravissimo Gigi, come sempre.

28 ottobre 2020

Vorrei registrare il rumore della pioggia in autunno

di Shameless

Non mi costa alcuno sforzo amare la pioggia in autunno, questa acqua che cade dal cielo e m’inzuppa la giacca è un segno di cura non tanto per le mie ossa quanto per la continuazione di quel che avviene intorno a noi, nel terreno e fra gli alberi. Continua a leggere